memorial_marco_foddis

Tutti in mare insieme a Marco Foddis per la  veleggiata Ogliastrina.

Su iniziativa  degli Amici di Marco, è stata organizzata una manifestazione velica dedicata alla memoria  di  Marco Foddis, i giorni 28 e 29 luglio 2012. Con la collaborazione del Circolo Nautico di Arbatax, la Societa’ Nazionale di Salvamento, il patrocinio del Comune di Baunei Assessorato allo Sport , la partecipazione delle attivita’ commerciali locali, gli equipaggi che scenderanno in gara.

Tutti uniti all’insegna della sport velico per ricordare Marco Foddis scomparso nel 2011, amico del mare, della vela, di tutti. Con una  formula di gara fra le  piu’ semplici e alla portata di tutti, aperta a tutte le classi di barche a vela dalla piu’ piccola stazza ai piu’ grossi cabinati a vela senza tagliare fuori le “vecchie” classi di vele latine.

Obbiettivo della gara nessun vinto e nessun vincitore, premi per tutti e soprattutto il sano valore umano di partecipazione  insieme e in onore a marco che ha sempre condiviso e promosso le veleggiate ogliastrine. Due le prove a mare, la prima sabato alle 14.00, la seconda domenica 29 alle 10.00.

Resoconto finale della gara

Venti gli equipaggi in mare

Dopo due giorni di competizione, sabato ore 14.30 la prima prova condizioni meteo al limite per le derive e per i meno esperti con scirocco oltre le previsioni sui 28 nodi di forza reale, con il campo di gara che prevedeva il periplo dell’isolotto d’Ogliastra, e domenica alle 10.00 la seconda prova con condimeteo ottimali , vento costante di 6-8 nodi con percorso a bastone nell’area di mare compresa fra l’isolotto e Pedra Longa.

Ha vinto fra le derive il trident timonato da Gianluca Manca di Arbatax classificandosi anche primo assoluto seguito dal fiv 555 con Aliberti Francesco da Villaputzu.

Fra le altre  vincenti nelle diverse categorie delle barche stazzate si segnalano:

Nora Jane di Lucio Balzano

Miste’  Dialdo Balzano di Serafino Rubiu

Lady r di Marco Montisci

Madrilanda e and so di D’amico e Bonazzoli

Lady flo’ di Lai Luigi

Il porto di Santa Maria Navarreseè stato non solo il punto di partenza e di arrivo degli equipaggi del mondo velico ogliastrino  ma soprattutto il punto di incontro degli amici e conoscenti di marco, tutti coloro che in un modo o nell’altro condividevano con lui il mare . In chiusura si sono svolte le premiazioni alla presenza delle autorità locali.

E’ da rilevare un particolare importante, come le precedenti edizioni erano condizionate dall’assenza di vento, per la prima volta, la veleggiata di Santa Maria è stata accompagnata da un bel vento teso che ha fatto divertire gli appassionati della vela,

Pertanto il numero dei partecipanti non sono stati venti bensì ventuno, il vento venuto dall’alto ha accompagnato le gare come mai si era visto, chissà forse lo skipper stavolta era l’amico Marco.

Gli amici di marco, unitamente alla Lega Navale italiana -delegazione Ogliastra- ed al Circolo Nautico di Arbatax che hanno patrocinato e  coadiuvato l’organizzazione della veleggiata, con la presente ringraziano tutti coloro che hanno voluto contribuire alla realizzazione dell’evento.

Alle due prove di regata, svolte nei due giorni di sabato e domenica 28/29 luglio, hanno partecipato circa 75 persone di equipaggio suddivise in oltre 20 imbarcazioni di diverse classi. Complici due stupende giornate di sole ed un vento sostenuto che a tratti ha sfiorato i 28 nodi, la manifestazione velica ha regalato ai partecipanti ed ai bagnanti delle spiagge antistanti il golfo d’ogliastra una cornice di vele e sportività che merita un posto d’onore nei ricordi delle estati navarresi. Per noi l’obiettivo di onorare e ricordare Marco, amico del mare, della vela, di tutti, è stato raggiunto.

Vi diamo appuntamento per il prossimo anno!

Baunei 30 luglio 2012

gli Amici di Marco

Categories: News